Antun Gustav Matoš


Nel viale sotto gli alberi di castagno i passanti godono del panorama piu romantico di Zagabria, in compagnia del poeta A.G. Matoš.

Nel viale sotto gli alberi di castagno i passanti godono del panorama piu romantico di Zagabria, in compagnia del poeta A.G. Matoš. Pur non essendo nato a Zagabria, Antun Gustav Matoš (1873 – 1914) era molto innamorato della citta in cui e cresciuto. Scrive appendici, memorie di viaggio, critiche e polemiche con uno stile molto aperto, grazie alle quali sbalordisce ed anima i suoi contemporanei; il suo opus lirico e tra i piu importanti della letteratura croata. Ha avuto una vita scapigliata e solitaria, scompare in eta giovane e rimane ricordato come un sedizioso e sognatore. La sua scultura, opera dello scultore Ivan Kožarić, e stata inaugurata nel 1978.

Location